Manutenzione invernale

Come preparare l’ auto in inverno? Quale manutenzione e controlli è necessario fare prima che arrivi la stagione invernale?

 

Vediamo quindi come preparare al meglio l’auto in inverno e cosa fare per farle mantenere sempre le massime prestazioni nonostante il freddo…

Tante assicurazioni propongo polizze assicurative che includono l’assistenza stradale gratuita entro una determinata distanza dalla residenza dell’intestatario dell’autovettura. Questa formula viene utile anche in caso di foratura di uno pneumatico poiché prevede il trasporto nella più vicina autofficina convenzionata oppure la sostituzione direttamente sul campo.

Ecco una lista dei controlli da eseguire:

  • BATTERIA: la batteria è nemica del freddo, pertanto è consigliabile caricarla prima dell’inverno o se necessario sostituirla prima. Con il freddo infatti, potrebbe capitare che l’auto non parta e nella gran parte dei casi questo è dovuto proprio alla batteria che con le basse temperature è molto meno efficiente. Ricordati in ogni caso di tenere i cavi di emergenza nel bagagliaio.
  • GOMME DA NEVE: sono un must per la tua sicurezza in auto! Se non le hai, ricordati di tenere nel baule le catene da neve.
  • OLIO: tutto l’anno è fondamentale rabboccarlo o sostituirlo se necessario. Importantissimo è anche sceglierlo della gradazione giusta, da verificare sul tuo libretto d’uso e manutenzione. Da non trascurare è anche la sostituzione del filtro dell’olio. Con le basse temperature infatti, l’olio diventa più viscoso e una carta filtrante vecchia potrebbe rompersi prima facendo penetrare nel motore particelle metalliche e di sporco che possono compromettere durata e funzionamento del motore stesso.
  • TERGICRISTALLI: con il freddo la gomma dei tergicristalli tende ad indurirsi e a non pulire più bene il parabrezza, per questo motivo è opportuno controllarli. Ricorda di non azionarli se il vetro è ghiacciato e non dimenticare di tenere in auto uno spray antighiaccio e un raschietto, utili per tutti i vetri auto.
  • PARABREZZA: controlla che non ci siano scheggiature, perché in inverno, a causa degli sbalzi di temperatura, possono esserci. In tal caso fallo riparare perché il freddo aggrava la situazione.
  • LIQUIDO ANTIGELO: che serve sia per il radiatore, che per il motore diesel, che per i vetri auto, è fondamentale in caso di basse temperature per evitare che questi liquidi si congelino.
  • CLIMATIZZATORE E FILTRO ABITACOLO: è necessario un controllo di questi due componenti per non patire il freddo e per non ritrovarsi con i vetri auto sempre appannati.
  • LUCI: fondamentale un controllo dei fanali, soprattutto dei fendinebbia e delle luci anteriori e posteriori.
  • SERRATURE E GUARNIZIONI: con il freddo e l’umidità le guarnizioni delle portiere e del bagagliaio tendono a rimanere incollate, puoi prevenire questo problema comprando un prodotto isolante apposito. Anche le serrature è bene lubrificarle con prodotti appositi a base di grafite o silicone.
  • CARROZZERIA: non trascurarla, anche in inverno tienila pulita per evitare che gli agenti atmosferici pian piano la corrodano.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://nativewptheme.net/twenty_second/wp-content/uploads/2017/03/login-page3.jpg);background-size: initial;background-position: left center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 455px;}